FOLLOWERS del mio blog

mercoledì 25 maggio 2016

Bride dolls: Due asinelli in abito da sposa

Si sa, il matrimonio è la fiaba per ogni donna innamorata
che fin da bambina sogna quel giorno.
Sogna l'abito bianco i fiori la chiesa con tanti invitati.....
e quando giunge quel momento
inizia un periodo magico 
carico di impegni e preparativi perchè tutto sia perfetto e vada per il meglio.

Con immenso piacere ho avuto l’opportunità
di seguire per intero il matrimonio di una giovane coppia 
Camilla e Matteo
per l’organizzazione del loro matrimonio!
Che felicità!!!
Nei prossimi post vi mostrerò tutto quello che abbiamo  fatto
per rendere questa giornata davvero speciale.
Ma per iniziare vi presento  gli “sposini” che hanno sorpreso la coppia
e gli invitati alla cerimonia! 


Eh si proprio così sono due adorabili ciuchini!!
Sono davvero originali vero!!


Ovviamente non sono stati scelti casualmente!
Si tratta di una passione degli sposi che gli asinelli, 
quelli veri, li posseggono davvero!!
Eccone uno insieme al loro cane Pepita.


Sono degli animali adorabili, 
un po’ più impegnativo che avere un cane o un gatto a cui affezionarsi, 
bisogna ammetterlo, ma sono davvero speciali, 
sia per il loro carattere che per i loro musi dolcissimi.
Ecco spiegato come mi è nata l’idea di questa sorpresa!!





E in un matrimonio d'amore
ci vuole un bacio carico di promesse.....





 

Non sono carinissimi???
ho cercato di riprodurre il più possibile gli abiti da cerimonia
indossati dagli sposi.


Alla sposina ho fatto le scarpette con la similpelle 
e un paio di mutande con il pizzo,
la struttura di queste bambole consente al pupazzo la mobilità
per poter stare sia in piedi che seduto

.
Ecco i particolari dei capelli e del vestito dietro.
Capelli raccolti e appuntati con delle perline.


Mentre il vestito dietro si chiude con una fila di bottoncini.
Il vestito, che io trovo fantastico,
sembra una nuvoletta



e sul davanti si chiude lasciando uno spacco.


Lo sposo invece ha un bel papillon,
di questo particolare non ero al corrente
ma ci ho proprio azzeccato!!


Questi sono i particolari del vestito del ciuchino.
Per le scarpe ho usato del feltro marrone
per riprodurre un po gli zoccoli dell'asinello!


Per rendere tutto più scenografico
ed anche perchè il filo conduttore
che abbiamo usato per il matrimonio
era il CUORE
ho allestito di splendide rose
la struttura a cuore che avevo fatto per
un precedente matrimonio.






So che le foto sono tante
ma mi son lasciata prendere la mano!!!

Ed ora non mi resta che dire....
....E vissero tutti felici e contenti!!


Grazie a tutti quelli che seguono il mio blog
e oggi sono diventati 250! grazie mille!

Se siete interessati ai miei lavori
sarò felice di accontentarvi,
contattatemi tramite mail o su facebook,
un abbraccio, Gabry


martedì 10 maggio 2016

Coppia di tende a intaglio

Ciao a tutte,
oggi mi sono decisa a postare le mie tende.
La tecnica del ricamo a intaglio
è quella che preferisco per valorizzare le tende,
partendo da uno schema che mi piaceva
ho realizzato due tende differenti
cambiando solo il disegno interno e mantenendo lo stesso modello.


Essendo due portefinestre che si trovano sulla stessa facciata della casa
cambiare lo stile delle tende non sta esteticamente bene,
quindi ho deciso di ricamare una rosa per le tende
della mia camera,


ed un gatto
per quelle della stanza dei ragazzi.
La stoffa che ho usato è di misto lino.


Decidere il modello che si desidera eseguire
è il primo passo,
io preferisco uno stile non troppo elaborato
ma comunque d'effetto.


Le tende ricamate a mano partono da un disegno,
dopo aver riportato su una carta trasparente 
(va bene anche la carta forno)
 la cornice del motivo scelto
possiamo modificare a piacimento il suo interno
con la figura scelta.


Bisogna però predisporre le barrette
nei punti dove la stoffa verrà intagliata.


Come vi ho detto, il motivo per cui ho scelto 
un ricamo diverso per la seconda finestra
è che, naturalmente, una rosa non mi sembrava adatta
in una camera dei ragazzi,
ed ho optato per un gatto.


Ho aggiunto la luna ed una stellina
quindi ho segnato le barrette di congiunzione.


Questo  ricamo centrale
è un gigliuccio
essenziale per slanciare il lavoro dell'intaglio.

Sono disegni classici
che non stancano mai.
Spero vi siano piaciuti.

A presto, Gabry





venerdì 6 maggio 2016

Gatti fermaporta: Che famiglia di GATTI!!

Volevo un gatto ........
per fermare la mia porta.... 
e me ne sono ritrovata 4 !!!!


Mi sono ispirata alla ricorrenza della festa della mamma
ed è così che è nata questa famiglia di gatti.


Alla mamma gatta ho dato la tipica posa
di una micia che accudisce i suoi cuccioli,
anche i gatti sono mamme molto premurose e affettuose!

comunque il mio preferito è il gatto blu....
papà gatto.....



Ma a voi questa foto non vi ricorda una canzone.....

"È un'ora che aspetto davanti al portone,
su trova una scusa
per uscire di casa....
Fatti mandare dalla mamma 
a prendere il latte....."


Un omaggio a tutte le mamme!!!

Fiori per la mamma




Io raccolgo roselline,

tu ranuncoli dorati
tu narcisi e pratoline
sulle rive e in mezzo ai prati.
Oh mammina, tanti fiori
raccogliamo, sai perchè?
Per l’aroma? Pei colori?
Per donarli tutti a te. 



D. A. Rebucci


 Vi saluto con queste foto
di un'altra mamma......
adorabilissiMA...
sono i coniglietti del mio amico Giorgio!!




Questo è il cartamodello
del piccolo gattino!!

Un abbraccio a tutti, Gabry


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...