FOLLOWERS del mio blog

venerdì 28 novembre 2014

Quattro Angioletti davvero speciali.....

Oggi vi racconto una storia che parla di quattro angioletti 
che devono preparare la gente al Natale… 
ma per scoprire perché sono proprio speciali ...
dovete leggere tutto 

fino in fondo….


 La storia comincia così:
ANGY Il primo ANGIoletto, è sceso dal cielo 
per invitare gli uomini a prepararsi al Natale.


Povero angioletto con la gente distratta e indaffarata deve cantare a squarciagola per lanciare il suo messaggio: “ Il cielo scende sulla terra. Dio viene ad abitare nel cuore degli uomini. Prestate attenzione! Apritegli la porta!”
Allora quelli che lo sentono cominciano a prepararsi per il Natale e Angy,, affaticato, sbadigliando si riposa, è stata una lunga settimana ed ora passa il lavoro GIO il secondo anGIOletto.




GIO ha con sè un cesto intessuto di raggi di sole che serve per contenere l’amore degli uomini, ma l’amore puro! Quando lo trova lo mette nel cesto e lo porta in alto nel cielo dove gli Angeli, gli Arcangeli e i nostri cari che sono lassù, prendono questo amore e ne traggono luce per le stelle . Gio felice di aver portato a termine il suo compito si “stende” finalmente a riposare.


Per la terza settimana di avvento è di turno Letty, un angelo bianchissimo e luminoso che tiene nella mano destra un raggio di sole che possiede un  potere meraviglioso. Va verso gli uomini che l’angelo Gio aveva trovato possedessero l’amore vero e li tocca col suo raggio di luce. 




La luce che penetra nel loro cuore comincia a riscaldarli, il sole brilla nei loro occhi e li avvolge completamente.   Persino i più poveri, i più umili tra gli uomini sono così trasformati,   e cominciano  ad assomigliare agli angeli, perché hanno l’amore nel cuore. Ma attenzione! Soltanto coloro che hanno l'amore nel cuore possono vedere l'angelo bianco

 Gli uomini che conservano in cuore questo amore si sentono felici e pieni di gioia.


Nella quarta settimana ecco che appare nel cielo IOLE, l’ultimo degli angIOLEtti mandati sulla terra, è avvolto da un mantello viola, egli passa su tutta la terra tenendo col braccio sinistro una cetra d’oro. 
Suona una musica dolcissima e canta soavemente. Ma per poterlo udire occorre avere un cuore silenzioso e attento. Egli canta il grande canto della pace, il canto del Bambin Gesù che viene sulla terra, ci sono molti angioletti che lo accompagnano ed anche loro cantano con gioia . " Pace in terra agli uomini di buona volontà".




 Allora tutti i semi che dormono sulla terra si svegliano e la terra stessa  ascolta e trema di gioia:  il canto degli angeli le dice che Dio non l’ha dimentica e che un giorno essa sarà di nuovo un paradiso




Quando ho iniziato a scrivere questo post mi sono documentata sugli angeli, ho “aggiustato” un po’ questa storia volendo dare dei nomi agli Angeli, scomponendo la parola “angioletti” ho trovato i 4 nomi  

ANGIoletti   anGIOletti   angIOLEtti  AngioLETTI

il nome del primo presta le ultime lettere per formare il secondo ecc.

Ma la cosa affascinante è il significato dei quattro nomi che sono usciti…..

ANGY   da Angelo dal greco: il messaggero  luminoso

GIO   come gioia e felicità


IOLE     significa viola  simbolo di mestizia e modestia. 
                                           Viola è anche il consono strumento musicale. (violino,cetra)

LETTY     significa Letizia cioè amore, allegria, purezza.


Avevo appeso quattro angeli speciali sulla mia finestra e nemmeno lo sapevo……

Buon Avvento a tutti, Gabry



martedì 25 novembre 2014

Calendario dell'avvento: Caset-tè villaggio di Natale

Il giorno più atteso per tutti i bambini sta arrivando, 
e per rendere più lieta l'attesa del Natale 
prepariamo per loro addobbi, decorazioni,  bicotti e
....il calendario dell'avvento per accompagnarli fino alla vigilia 
con regalini e cioccolatini.

Io ho voluto pensare ad un calendario dell'avvento anche per i più grandicelli... 
e visto che il significato del Natale è la famiglia e la casa 
ho fatto tante piccole casette in stoffa.... 
un piccolo villaggio con la chiesetta.


Tutte delle tonalità avorio e rosso, di varie fantasie
24 casette e 1 Chiesetta.
Possono diventare anche un'alternativa per addobbare l'albero.
Devo dire che mi sono proprio divertita.



..all'interno di ogni casetta ho inserito una bustina di thè 



....Il agli agrumi, alla cannella, alla liquirizia, alla menta, ai frutti.....ogni giorno un aroma diverso, un piacere da condividere con le persone più care.

Per chi invece è goloso di cioccolato
metteremo una bustina di cioccolata aromatizzata...
ce ne sono di tutti i gusti.




Questo calendario l'ho fatto per la ragazza di mio figlio che ama il tè  e  
(per mia fortuna)  le cose fatte a mano,
 un modo per farle sentire ogni giorno il mio affetto 
visto che abita in Germania.



Un abbraccio a tutti,  Gabry.


sabato 22 novembre 2014

Angelo dell'Avvento, cucito creativo

Ciao!
Vi presento il mio Angelo dell'Avvento...un AnGeLoNe a dire il vero!!!!
che tra qualche giorno inizia a contare i giorni che mancano al Natale



Un'aureola fatta di edera
e una pettinatura spettinata
e un nasone buffo...
....un tipo un pò dandy questo #Angelo #dell'Avvento!

 

  Un vestito di tutto rispetto...
Ho riciclato una camicia della nonna
che non poteva certo essere buttata
tutta ricamata ad intaglio e ricca di dettagli, anche sui polsini,
non vi sembra fatta apposta per il vestito del mio angioLotto ?

  
               Oggi con la bella giornata di sole ho mandato il mio angelo in ricognizione!!
dopo tanta pioggia ci voleva proprio!

Spero vi piaccia...ciao a tutti, Gabry



L’angelo Mimmo ha tanta fretta

C’è una capanna laggiù che lo aspetta
Un bimbo speciale sta per arrivare

E Mimmo sul tetto deve volare.

Ma dove è finita l’aureola dorata?

Lui più non ricorda dove l’ha lasciata

Ed ecco che spunta fra tre nuvolette

La indossa sul capo, si liscia le alette
La lustra per bene con la veste bianca
Poi vola veloce che molto non manca
Alla mezzanotte da tempo annunciata
Che segna la nascita da tutti sperata
Nel cielo ci sono la luna e le stelle
Che sembrano tante gioiose fiammelle
E l’angelo Mimmo vestito di bianco
Sorride con tanti angioletti al suo fianco.

Fulvia Degl'Innocenti




martedì 18 novembre 2014

Cuori personalizzati

Ciao a tutti, 
ecco un'idea da fare per un'elegante tavola di Natale,
per rendere ogni invitato un pò speciale,
dei semplici cuori in lino imbottiti e personalizzati con il nome dell'ospite
con un semplice inserto di pizzo a rete


un #segnaposto ma anche un regalo carino
che ogni ospite si porterà a casa


Il nome in semplice punto erba 
della stessa tonalità del pizzo


un accessorio che trova sempre
posto nelle nostre case...


Adatti anche per  addobbare
l'albero di Natale....

Onorerò il Natale nel mio cuore
e cercheròdi tenerlo con me
tutto l'anno.

Charles  Dickens


Natale è la dolce stagione 
nel quale dobbiamo accendere
il fuoco dell'ospitalità
e la straordinaria fiamma di carità
nel nostro cuore.

Washington Irving


ed altri segnaposto veloci veloci
con dei gessetti profumati


e sotto al supporto una poesia e un cioccolatino


ciao , a presto, Gabry

domenica 16 novembre 2014

Come organizzare un perfetto anniversario!!! parte due!

Ciao, come promesso finisco di trattare l’anniversario delle Nozze d’Oro.
Vi ho già mostrato le bomboniere, ora vi racconto come è stato organizzato!


Prima di tutto la location: per questo avvenimento speciale la scelta dai miei genitori per festeggiare è stata una località  che si trova sulla sponda lecchese del lago di Como, di fronte a Gravedona, che offre una splendida vista panoramica sulla costa occidenale del Lario. Si tratta di Piona.



La località è nota soprattutto per la splendida Abbazia di Piona abitata tutt’oggi dai monaci, un luogo ideale quindi anche per la celebrazione religiosa.



Per chi di voi non ci fosse mai stato lo consiglio vivamente. 
Oltre a Piona sono innumerevoli le località turistiche sul lago che avrete sentito nominare e che meritano una visita. 
Per citarne alcune in primis Bellagio, quest’anno  Adriano Celentano e Claudia Mori hanno scelto proprio questa località per il loro 50 anniversario di matrimonio. 
Poi c'è Laglio..... lo conoscono tutti per il bel Clooney,  (ormai aimè sposatissimo!!!!), 
ci sono inoltre Cernobbio,  Menaggio, Varenna, Lierna ….  Tutti da scoprire.

Ed ora vi spiego come  secondo me un anniversario diventa perfetto!

In questo giorno così importante per loro è fondamentale il ruolo delle emozioni, 
che è il colore e la musica della vita,
per questo volevo metterle in primo piano.

Ho quindi pensato di farlo ripercorrere loro attraverso i cinque sensi.

 Un percorso emozionale 
per rievocare i momenti 
di una vita insieme.

(ops...mi sembra lo slogan di una SPA....)

Il GUSTO…. 

"Ci son momenti che tutto si ferma e tu guardi intorno a te,
e sembra che i tuoi affetti, e ciò che ami di più nella tua vita,
se ci pensi un po’ su, niente conta di più,
che emozione c’è quando scopri le cose più vere
Il gusto pieno della vita….."


...La torta
   
 l'OLFATTO

regalare fiori in occasione dell’anniversario è d’obbligo, 
un gesto per comunicare la nostra gioia e la nostra partecipazione, 
un regalo che esprime auguri e complimenti 
per il traguardo raggiunto…
La rosa è un fiore da donare per eccellenza, 
simbolo di amore e devozione,
 ed è a questa che abbiamo pensato per il bouquet

....i fiori

Il  TATTO…

Messaggio di affettività,
 riceviamo un abbraccio, una  carezza , una stretta di mano…..
 sentiamo l’affetto….
"E con le mani amore per le mani ti prenderò, e senza dire parole nel mio cuore ti porterò….."

...Saponi  profumati

La VISTA ……


Lo scorrere della vostra vita insieme…. Impressi in un album-libro
50 anni di storia e di eventi che fanno parte di noi….

 

Il matrimonio, la luna di miele...
la nascita dei figli....  i nipoti, i viaggi....in quattro album


...gli Album

L’UDITO….

Emozioni in musica….
Rievochiamo i momenti della nostra vita attraverso la musica …
La nostra storia e la storia della musica…. 50 anni di emozioni
E la copertina del CD con  la caricatura
che ho usato anche per le bomboniere...
I "vechietti" in Vespa 50 Special...


Il Compact Disc

Tutti i successi per ogni anno passato!

...Sei l'uomo per me...di Mina
introduce il matrimonio
poi la ricerca dei migliori successi per ogni anno
 un susseguirsi di canzoni 
dagli anni '60 ad oggi

Per finire ho chiuso con ...Uno su mille ce la fa.... di Gianni Morandi!!!

Beh...non vi dico il lavoro!!!!!
però ne è valsa assolutamente
la pena...cosa ne dite??


l'invito

Ciao, Gabry.

martedì 11 novembre 2014

Anniversario di matrimonio: portaconfetti e bomboniere

L’ anniversario dei 50 anni di matrimonio
 è un traguardo davvero speciale per una coppia, 
un  evento degno di essere organizzato con cura.

Scegliere come festeggiarlo è molto importante
 per ricordare tutti gli anni trascorsi dal giorno del matrimonio, 
un’occasione per guardare a tutto quello che si è costruito
 con la propria famiglia, i propri affetti, 
ripercorrere le tappe più significative di un lungo percorso.



Un anniversario che merita un’accurata preparazione, 
bisogna organizzare la celebrazione, la festa, gli inviti, 
la scelta delle bomboniere e dei regali, 
per rendere ancora più emozionante questa giornata.

Quest’anno i miei genitori hanno festeggiato il loro #50° #anniversario, 
vi mostro quello che ho deciso di fare  per questo avvenimento.

Ecco le bustine portaconfetti...




Volevo qualcosa di unico, 
ho deciso di usare un tessuto molto raffinato,
come la seta.




di varie tonalità ...
di diversi colori e fantasie, molto eleganti.


 Sono state foderate di raso avorio, come il punto luce in ogni fantasia.


 Le ho chiuse con dei nastri di organza, 
uno avorio e uno naturalmente profilato in oro.




Come sapete, la tradizione ad ogni anno di matrimonio  ha attribuito un materiale, 
ad esempio il Cristallo per i 20 anni, 
l’argento per i 25, ili rubino per i 40 anni 
e l’oro per i 50 anni di matrimonio, 
con il crescendo degli anni sono stati abbinati simboli più pregiati 
che spesso vengono usati anche per il regalo della ricorrenza.


Ho applicato il numero "50" in oro su ogni sacchettino,
 ho infine rifinito con un gessetto a forma di rosa 
con la profumazione di tiglio.








L'interno del sacchettino non è da meno!...
Ho creato delle bustine di organza avorio,


Ho inserito ad ognuno cinque confetti oro alla mandorla 
e cinque bianchi al cioccolato ricotta e pera.



All'interno ho inserito una poesia...
ed una simpatica caricatura dei due "vecchietti"
in  Vespa  50 special !

Non tutta farina del mio sacco a dire il vero!!
la caricatura l'ho scovata on line
non sono così brava!!! 
poi ho apportato le modifiche con un programma di ritocco 
con le foto dei miei genitori....
Ne sono rimasti entusiasti!!!

Ed ora le bomboniere....
ovvero  le Bombomiele


Ho pensato di usare il miele
perchè è ORO colato!
l'ideale per questa
ricorrenza.


Poi ho creato le etichette personalizzate con i nomi
e la data dell'anniversario.




Ho scelto il miele di Tiglio
ed anche il miele con frutta secca


Quindi ho applicato delle etichette
per i 50 anni di vita insieme.



Ho rifinito con fiocchi
e dei fiori di magnolia.


ed infine un tocco particolare...
ho cucito con della stuoia dei cestini portabarattolo



Li  ho rifiniti con un bordo avorio.
 

Ho attaccato con un fiocco di spago la foto
della persona destinataria della bomboniera....
In questo caso i figli,....
con le foto di quando eravamo bambini!


Che bello è stato vedere la sorpresa e la contentezza
dei miei  genitori!
Emozionatissimi in questo giorno importante
circondati dai figli e dai nipoti.

Sono stata davvero felice
e soddisfatta
del risultato finale.

Nel prossimo post
 vi mostro gli inviti
e....dei regali
...particolari !



A presto,  un bacio Gabry.





Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...